Chi e Dove Progetti Sostienici Sede Nazionale Area Stampa Mappa del sitoLink menu Ricerca
search top
search right
search bottom
 

Multimedia

Radio Iscos

Area Stampa


 


entra nella sezione

8 marzo 2013 Festa delle Donne

DONNE E CRISI IN MALI

Intervista a Oumou SALL SECK prima donna sindaco del Nord del Mali, eletta nel 2009 a Goundam, nei pressi di Timbuktu. Con padre di etnia Fulani e madre di etnia Tuaregh Ifogha, Oumou è coordinatrice del Movimento “Trait-d’Union” caratterizzato da una forte presenza di meticci e nato per poter giocare un ruolo importante nella riconciliazione nazionale. Nel mese di aprile 2012 è stata costretta a scappare da Goundam perché minacciata di morte dai gruppi islamici che hanno preso il controllo del Sahel maliano.

A cura di Stefano Capotorti e Orietta Raghetti


entra nella sezione

Da LisiStrata ad oggi tante donne “Disarmanti”

di Orietta Raghetti, Responsabile Africa ISCOS

Nei “mondi” che ci hanno preceduto molte donne sono state artefici di storie di pace. Aristofane, contro la guerra, nella sua commedia più famosa con protagonista la donna, dà voce a Lisistrata, che chiama a raccolta le donne sull’acropoli di Atene per organizzare lo sciopero più incredibile della storia: quello del sesso, per costringere gli uomini a fare la pace. Dal 411 a.c. ad oggi molte altre donne, molte altre “Lisistrate” hanno combattuto, con stratagemmi e senza armi contro la guerra.


 

Made in China: un anno di Cina al lavoro

Per la crescente importanza della realtá cinese nell'economia globale e le relative conseguenze per lavoro e diritti, ISCOS, in collaborazione con il blog Cineresie.info, si é fatto promotore di China/News, una newsletter mensile focalizzata sugli aspetti sindacali, sociali, economici e giuridici della situazione lavorativa in Cina. Made in China é uno speciale annuale che nasce da quest'esperienza con l'obiettivo di facilitare ulteriormente la diffusione in ambito sindacale delle informazioni su una realtá complessa come quella cinese.
Gli ISCOS regionali di Emilia-Romagna, Piemonte, Sicilia e Toscana hanno finanziato questa iniziativa promuovendola anche a livello locale. Questo nella consapevolezza che in un mondo sempre piú globalizzato é importante conoscere e comprendere le dinamiche internazionali al fine di difendere in maniera piú efficace i diritti dei lavoratori a livello sia locale che globale.
Scarica il documento completo

Terre, Storie di Cooperazione
Demolitori Navali in India

Il reportage di maggio 2012, racconta il lavoro degli operai dei cantieri navali di demolizione in India. Si tratta di uno dei luoghi di lavoro più pericolosi al mondo, se non il più rischioso. I 70.000 operai lavorano con turni estenuanti, in una situazione di estremo rischio per la loro salute e per l'ambiente, esposti alle polveri e ai residui dell'opera di smantellamento delle navi, che troppo di frequente causa incidenti anche gravi. Iscos sta progettando, insieme ai Sindacati Indiani, un'azione per intervenire a sostegno dei lavoratori, aiutarli a rivendicare i loro diritti e rendere più umano il lavoro che svolgono.



Haiti: il lavoro dignitoso è un diritto

É in corso ad Haiti la campagna di comunicazione sul lavoro dignitoso e sui diritti fondamentali dei lavoratori. Si tratta di una delle azioni del progetto "Better Work for a Decent Reconstruction", realizzato da Iscos, Progetto Sviluppo CGIL, Progetto Sud UIL, Auser, Arcs, in collaborazione con il sindacato haitiano CTH e il sindacato dominicano CASC e il sostegno della CSA. Il progetto é finanziato da Solidar e Regione Toscana.

É online il sito dedicato alla campagna: www.travaydesan.ht

 
Adotta un sindacalista birmano

eas

ILO - Lavoro Dignitoso

Decent work for all

health for all

Health Heroes

Zero Cancer

Conquiste del Lavoro

Banca Etica


ial cisl


cisl


 
Network Ituc - Cis cis Etuc - Ces Ces Concord Solidar Ong Italiane
Sostenitori

©2007-2009 Iscos Cisl - WebDesign by Cantoberon Multimedia ©2007

« home page - chi e dove - collabora- iniziative - progetti - sostienici »
« area stampa - blog - mediateca - mappa del sito - link - network - sostenitori »